fbpx
qualità-innovazione-finestre-tetto

Qualità e innovazione delle finestre da tetto Emica

Qualità, bellezza, innovazione. Queste le principali caratteristiche di una finestra da tetto o di un lucernario Emica, dove lavorazione artigianale, selezione delle migliori materie prime e innovazione tecnologica creano il mix ideale per un prodotto di grande affidabilità.

La qualità delle materie prime

Dal legno all’alluminio, dalla vernice al vetro, dalla cerniera alla chiusura fino all’ultimo bullone, non c’è un solo elemento della finestra da tetto Emica che non sia di qualità certificata. Come ad esempio il legno, appositamente selezionato da foreste sostenibili e certificato dal marchio FSC (Forestal Stewardship Council). O come i vetri di marca Saint Gobain climalit, che hanno garanzia decennale e offrono parametri tecnici e coefficienti di trasmittanza termica superiori a molti altri prodotti in commercio. La stessa colorazione degli infissi in legno viene realizzata con vernici vegetali e atossiche. Vernici vegetali possono essere utilizzate anche per la colorazione delle finestre per tetto in alluminio.

La bellezza della lavorazione artigianale

Ma la scelta di materie prime di alta qualità risulterebbe fine a sé stessa se a metterle insieme non fosse l’antica sapienza dell’artigiano. Grazie alla bravura di maestranze specializzate nella realizzazione di finestre da tetto, la Emica offre la possibilità ai suoi clienti di scegliere non solo il materiale, ma anche il colore e la misura che meglio si adattano alla mansarda o al sottotetto. La finestra diventa così un elemento di stile da inserire in un ambiente che viene valorizzato dalla luce che arriva dall’alto. Ma anche dalla bellezza stessa dell’infisso, che solo il lavoro artigianale rende unica.

Innovazione uguale a efficienza e comfort nelle finestre da tetto

Quando qualità e bellezza si sposano con efficienza e innovazione, si raggiunge il massimo risultato possibile. Una finestra da tetto Emica è dotata di sensori che la rendono intelligente. Come il sensore pioggia, che chiude automaticamente finestre, tapparelle e tendine non appena le gocce cominciano a colpire il vetro. O come il sensore vento, che in presenza di soffio sostenuto aziona automaticamente la chiusura della finestra.

Ma l’ambiente può essere dotato anche di un sensore termico collegato al motore della finestra, permettendo il ricircolo dell’aria nel caso la temperatura superi il livello impostato.

Innovazione è anche personalizzazione: tutte le finestre da tetto Emica possono essere dotate di comodi accessori, come l’apertura telecomandata della finestra e delle tendine. O le zanzariere, per evitare che entrino in casa insetti e pollini, garantendo sonni tranquilli agli abitanti.

Con Emica qualità e innovazione sono su misura. E anche il comfort diventa un’esperienza unica e personale.

Altri articoli da leggere

Super Bonus 110%

Scopri come poter utilizzare gli incentivi statali “bonus 110%” per migliorare l’efficienza energetica della tua casa.

Completa il form per saperne di più.